Crea sito
Realizzato da: Pizzurro
1


Pizzurro Gabrielesu Google+
QRCode

MondoMisteri

 

Archivio

  • Archivio Storico
  • Ricerca Articolo
  • Categorie

    Apparizioni
    Archeomisteri
    Civilta
    Illuminati
    Manuale_PHP5
    Notizie
    Paranormale
    Profezie
    Scienza
    SpazioTempo
    SuperEnalotto
    Ufo
    blog
    inspiegabile
    medjugorie
    mostri
    mondomisteri

    Cerca Articolo



     
    20

    Jan

    2013


    La cipolla antinfluenza

    cipolla.jpg

    Una lettrice del sito mi ha inviato una e-mail raccontandomi alcune storie raccontate dal padre e della sua bisnonna:

    Da piccolo il padre, si trovava in ospedale quasi in punto di morte. La sua nonna italo/africana andò a trovarlo e chiese ad uno dei familiari di andare a comprare una grande cipolla ed un paio di calze bianche di cotone. Quindi tagliò la cipolla, gliene mise una fetta sulla pianta dei piedi e gli mise le calze bianche di cotone. Al mattino, quando il bambino si svegliò e gli tolsero le calze, le fette di cipolla erano nere e la febbre era sparita.

    Nel 1919 quando l’influenza uccise 40 milioni di persone, c’era un dottore che visitava gli agricoltori per vedere se poteva aiutarli a combattere l’influenza. Molti degli agricoltori e delle loro famiglie che avevano contratto la malattia e morirono.

    Il dottore visitò un agricoltore e con sua grande sorpresa vide che erano tutti in perfetta salute. Quando chiese loro che cosa stessero facendo di diverso, la moglie rispose di aver messo nelle stanze della casa (probabilmente soltanto due stanze a quei tempi) una cipolla non sbucciata in un piatto. Il dottore non poteva crederci e chiese se poteva avere una delle cipolle per esaminarla al microscopio. Gli fu data una cipolla e quando la esaminò, vi trovò il virus influenzale. La cipolla aveva evidentemente assorbito i batteri, mantenendo perciò la famiglia in buona salute.

    Ho sentito poi questa storia dalla mia parrucchiera. Mi raccontò che parecchi anni fa molti dei suoi dipendenti avevano contratto l’influenza ed anche molte delle sue clienti. L’anno successivo, ella mise parecchie ciotole contenenti cipolle nel suo negozio. Con sua sorpresa, nessuno dei suoi dipendenti si ammalò.

    Deve funzionare … non credi?
    Spero che i racconti ti siano piaciuti, sono inerenti al suo sito e spero che vengano pubblicati. Saluti Chiara.

    Ringrazio la lettrice Chiara per aver condiviso queste storie.



    Se ti piace l'articolo condividi



    Pagine che potrebbero interessarti



    Fatal error: Call to undefined function session_is_registered() in /membri/mondomisteri/Menudati/Commenti/scrivi.php on line 101