Crea sito
Realizzato da: Pizzurro
1


Pizzurro Gabrielesu Google+
QRCode

MondoMisteri

 

Archivio

  • Archivio Storico
  • Ricerca Articolo
  • Categorie

    Apparizioni
    Archeomisteri
    Civilta
    Illuminati
    Manuale_PHP5
    Notizie
    Paranormale
    Profezie
    Scienza
    SpazioTempo
    SuperEnalotto
    Ufo
    blog
    inspiegabile
    medjugorie
    mostri
    mondomisteri

    Cerca Articolo



     
    14

    Oct

    2010


    Scoperti Reattori nucleari fossili.

    reattore_fossile.jpgI reattori nucleari fossili furono scoperti il 2 giugno 1972 da un analista francese (Bougzigues), mentre lavora alla centrale nucleare di Pierrelatte per il trattamento del combustibile.
    Durante le misurazioni di routine sulla spettrometria di massa del valore dell'uranio "U" , ha osservato un piccolo cambiamento nel rapporto (0,00,717 mila, rispetto ad un valore normale di 0,00,72 mila).

    In un primo momento si pensava che alcuni residui del combustibile nucleare usato, si era inavvertitamente depositato sugli impianti di trasformazione. Tuttavia, questa teoria fu subito scartata per la mancanza di intensa radiazione che normalmente si trova.

    Questa reazione di fissione nucleare è avvenuta 1,7 miliardi anni fa, nel Gabon, in Africa, quindi si esclude l'intervento dell'uomo che creò il primo reattore il 2 Dicembre 1942 , nacono così svariate teorie:

    Alcuni sostengono che si tratta del combustibile esaurito di una nave spaziale extraterrestre, forse addirittura da una civiltà evoluta del passato come per esempio Atlantide e Lemuria.

    La scienza invece sostiene che la natura è in grado di generare delle fissioni nucleari naturali, questo processo oggi avviene nel sole. In passato l'alta concentrazione di Uranio (238U) sulla Terra poteva favorire una naturale reazione di fissione nucleare sul nostro pianeta.



    Se ti piace l'articolo condividi



    Pagine che potrebbero interessarti


    Commento di blabla:

    nel sole avviene la FUSIONE nucleare.. due atomi di idrogeno si fondono per crearne uno di elio..


    Commento di Alessio:

    La cosa sicura è che per qualche sacertode dell’ortodossia scentifica si tratti di un ”pallone sonda” o ”il riflesso di venere” oppure ”una psicosi di massa”... comunque di evidenze di una storia diversa non tanto dell’homo sapiens sapiens, ma piuttosto del pianeta terra sono sparse per tutto il globo terracqueo, mi permetto di segnalare questi link:
    http://phoo34.wordpress.com/2011/02/03/cosa-si-cela-sui-fondali-oceanici-iv%c2%b0/
    http://phoo34.wordpress.com/2011/02/01/cosa-si-cela-sui-fondali-oceanici-iii%c2%b0/
    http://phoo34.wordpress.com/2011/01/28/cosa-si-cela-sui-fondali-oceanici/
    http://phoo34.wordpress.com/2011/02/07/concessioni-minerarie-a-e-t-per-lacqua-pesante/



    Pubblica il tuo commento

    Mail (facoltativa)

    mail
    Nome*

     
    Commento*
         
    Testo di verifica*
    captcha codice
           
       

    Area riservata all'Amministratore






     







    Seguimi su Libero Mobile