Crea sito
Realizzato da: Pizzurro
1


Pizzurro Gabrielesu Google+
QRCode

MondoMisteri

 

Archivio

  • Archivio Storico
  • Ricerca Articolo
  • Categorie

    Apparizioni
    Archeomisteri
    Civilta
    Illuminati
    Manuale_PHP5
    Notizie
    Paranormale
    Profezie
    Scienza
    SpazioTempo
    SuperEnalotto
    Ufo
    blog
    inspiegabile
    medjugorie
    mostri
    mondomisteri

    Cerca Articolo



     
    17

    Nov

    2009


    Le impronte misteriose

    In tutto il mondo continuano ad essere rinvenuti oggetti artificiali ed impronte risalenti ad epoche in cui l'uomo non esisteva sulla Terra, e di conseguenza devono essere stati lasciati lì dagli "alieni" o presunti viaggiatori del tempo che si erano fermati per qualche motivo in quei luoghi.
    L'autenticità di tali reperti è certa.

    - La più antica impronta fossile umana fu trovata nel giugno 1968 da William J. Meister ad Antilope Spring, Utah (USA). Si tratta di due impronte di scarpe umane risalenti a circa 300-600 milioni di anni. Le impronte mostrano distintamente la forme di due scarpe, con tanto di tacco. Uno dei due reperti trovato mostra inconfutabilmente un impronta di scarpa che schiaccia un trilobite, che erano piccoli animali invertebrati marini che popolarono la terra dai 600 milioni di anni ai 280 milioni di anni fa. La scarpa che schiacciò il trilobite era lunga 10,5 pollici: il calcagno è leggermente impresso più della suola, come un’impronta di scarpe umane deve essere, ed il trilobite risulta schiacciato dal tacco della scarpa. Nell’agosto del 1968 Mr. Dean Bitter, scoprì altre due impronte fossili di scarpe o sandali ad Antilope Spring. Nessun trilobite era presente in questa impronta, ma un piccolo trilobite fu scoperto vicino alla stessa roccia. Se si pensa che secondo la scienza ufficiale la prima comparsa dell'umanità moderna (Homo sapiens sapiens) risale a circa 100.000 anni fa, nell'Africa meridionale.....

    - Nel 1922 in Nevada vennero trovate quelle che sembrano delle impronte di scarpe fossilizzate in un roccia risalente al triassico, cioè a 213-248 milioni di anni fa. In una impronta di scarpa si vede persino la forma delle cuciture.

    Se ti piace l'articolo condividi



    Pagine che potrebbero interessarti


    Commento di stefano:

    chissà quando si degneranno di riscrivere la storia della terra e quindi dell’umanità, ma sicuramente questo va ad intaccare gli interessi di qualcuno, e purtroppo dobbiamo ancora sorbirci la barzelletta dell’età della pietra, del rame (tramite il quale sono stati levigati i monoliti di granito in egitto). Io sfido questi professoroni se sono in grado di scalfire con una barra di rame, il piano di cottura in granito delle loro cucine, senza neanche andare a fare la prova in egitto, perchè sarebbe un viaggio sprecato.


    Pubblica il tuo commento

    Mail (facoltativa)

    mail
    Nome*

     
    Commento*
         
    Testo di verifica*
    captcha codice
           
       

    Area riservata all'Amministratore






     







    Seguimi su Libero Mobile