Crea sito
Realizzato da: Pizzurro
1


Pizzurro Gabrielesu Google+
QRCode

MondoMisteri

 

Archivio

  • Archivio Storico
  • Ricerca Articolo
  • Categorie

    Apparizioni
    Archeomisteri
    Civilta
    Illuminati
    Manuale_PHP5
    Notizie
    Paranormale
    Profezie
    Scienza
    SpazioTempo
    SuperEnalotto
    Ufo
    blog
    inspiegabile
    medjugorie
    mostri
    mondomisteri

    Cerca Articolo



     
    15

    Dec

    2012


    Meteorite caduto a Palermo

    MeteoritePalermo.jpg

    Un frammento di un asteroide è precipitato a Palermo, la sua scia luminosa è stata vista da molte persone in città. Molto probabilmente è solo un piccolo pezzo che si è staccato dall'asteroide Toutatis, passato vicino al nostro pianeta alcuni giorni fa.

    PALERMO 15 DIC - Una bimba ha visto cadere dal cielo una grossa pietra e si è precipitata giù per capire cosa cosa fosse. Una pietra nera, di circa quindici centrimetri e dal peso poco più di 550 grammi. A prima vista il presunto meteorite era fumante e così si è chiesto l'intervento delle forze dell'ordine che hanno messo sotto l'attenzione degli esperti il reperto che sembrerebbe un vero e proprio meteorite staccatosi e caduto in terra. Il ritrovamento è avvenuto dopo che la bimba, palermitana, abitante con i genitori nel quartiere Brancaccio, ha visto una striscia rossa ed un oggetto che cadeva giù. Il pensiero della bimba è stato rivolto al ritrovamento del corpo "fantastico" e quando l'ha raccolto ha avvolto il meteorite ad un foglio di giornale ma poco dopo ha notato del fumo che usciva dalla pietra.

    Resta anche il dubbio che possa essere un meteorite caduto tempo fa e messo in mostra solo adesso per attribuirlo alla scia vista nel cielo Palermitano. Un meteorite di tali dimensioni, infatti dovrebbe aver causato un buco significativo nel terreno.

    PALERMO 17 DIC - A distanza di qualche giorno, è giunta la versione chiarifatrice, dei tecnici e degli esperti dell'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che hanno preso in consegna il masso per esaminarlo. Per l'Ingv l'oggetto ritrovato non è un meteorite, ma potrebbe essere invece un pezzo di legno o un lembo di radice, in considerazione del fatto che galleggia in acqua. Serviranno comunque analisi più approfondite di tipo chimico-fisico per accertare la composizione del masso.



    Se ti piace l'articolo condividi



    Pagine che potrebbero interessarti


    Pubblica il tuo commento

    Mail (facoltativa)

    mail
    Nome*

     
    Commento*
         
    Testo di verifica*
    captcha codice
           
       

    Area riservata all'Amministratore






     







    Seguimi su Libero Mobile