Crea sito
Realizzato da: Pizzurro
1


Pizzurro Gabrielesu Google+
QRCode

MondoMisteri

 

Archivio

  • Archivio Storico
  • Ricerca Articolo
  • Categorie

    Apparizioni
    Archeomisteri
    Civilta
    Illuminati
    Manuale_PHP5
    Notizie
    Paranormale
    Profezie
    Scienza
    SpazioTempo
    SuperEnalotto
    Ufo
    blog
    inspiegabile
    medjugorie
    mostri
    mondomisteri

    Cerca Articolo



     
    11

    Apr

    2010


    Dicembre 2012 bugie e verità

    Era il 1994 quando sentii parlare per la prima volta della ormai famosissima data 21 Dicembre 2012, in quel periodo erano pochissimi a parlare di questo argomento. Ormai siamo vicini a questo evento, ma cosa dobbiamo realmente aspettarci?

    Su internet girano voci di tutti i tipi:

    La terra si fermerà per 72 ore per poi girare in senso opposto, inversione dei poli magnetici, invasione aliena, governo ombra, terza guerra mondiale, passaggio alla quarta dimensione, fine del mondo, collisione con il fantomatico pianeto Nibiru, cataclismi devastanti, nuovo DNA, previsione Maya, seconda venuta di Gesù ecc. ecc. C'è anche chi dice che non accadrà proprio niente...

    Cosa dobbiamo credere?

    - L’attività solare è in pieno fermento, da alcuni decenni, come non lo era dall’ultima glaciazione e il picco massimo è previsto casualmente per il 2012.
    Il numero medio di macchie solari presenti sul Sole non è costante, ma varia tra periodi di minimo e di massimo. Il ciclo solare dura in media 11 anni, che intercorre tra un periodo di minimo dell'attività solare e il successivo minimo. La lunghezza del periodo non è strettamente regolare ma può variare tra i 10 e i 12 anni.
    Secondo gli astrofisici effetivamente il sole sta riscontrando un'attività anomala e raggiungerà il picco nel 2012.

    - Il campo magnetico terrestre, nostra prima difesa contro le radiazioni solari, ha sviluppato falle dalle dimensioni paragonabili all’attuale buco nell’ozono. Questo indebolimento potrebbe causare l'inversione dei poli magnetici.
    Gli studi condotti sul paleomagnetismo, che riguarda l’analisi del magnetismo delle rocce di cui si trova traccia da milioni di anni a questa parte, hanno permesso di chiarire che sulla Terra si sono alternati periodi di polarità normale con periodi di polarità inversa.
    Questi periodi vengono definiti "epoche magnetiche". Infatti le rocce contengono minerali magnetici (ossido di ferro) le cui particelle, durante il raffreddamento, si orientano secondo il magnetismo terrestre. Perciò, esaminando il magnetismo degli strati di lava che si sono depositati e raffreddati in epoche diverse, è stato possibile ricostruire l’andamento nel tempo del campo magnetico del pianeta.
    Non è possibile stabilire se l'inversione dei poli avverrà propio nel 2012, ma è già accaduto in passato quindi capiterà nuovamente.
    Alcuni geofisici russi pensano che l’intero sistema solare sia entrato in una nube energetica che sta contemporaneamente alimentando e destabilizzando il sole. La Terra passerà nella nube tra il 2010 e il 2020.

    - Il supervulcano di Yellowstone, che erutta ogni sei-settecentomila anni, è pronto a svegliarsi.
    Mostro in agguato nelle viscere della terra, al drago di fuoco che un giorno potrebbe risvegliarsi dal suo sonno millenario e decimare l'umanità; ed ecco la strana coincidenza del risveglio di alcuni fra i più pericolosi vulcani del mondo, non a caso, tutti situati sui bordi della placca pacifica.
    Nell'isola di java, indonesia, nel cratere del Merapi si è formato un bacino di lava che potrebbe collassare in ogni momento innescando un'eruzione spaventosa; questo è quanto appare in seguito all'aumento dell'attività consistente in lancio di nubi roventi composte da ceneri e gas.

    Stiamo vivendo il 2012 già da un paio di anni?

    Prima del terribile Tsunami del 26 dicembre 2004 non sapevo neanche cosa fosse un'onda anomala e non avevo la minima idea della distruzione che può causare un evento così terribile, da quel giorno i terremoti che possono generare allarmi Tsunami sono più frequenti. Anche in passato abbiamo avuto degli eventi catastrofici, ma ultimamente stiamo vivendo in un epoca dove le calamità naturali si fanno sempre più devastanti: terremoti, tsunami, uragani, frane, alluvioni, neve ecc.

    - 17 luglio 2006 un terremoto di magnitudo Mw=7.7 che si è verificato alle ore 8:19:25 ha causato un maremoto che ha investito l'isola di java
    - 6 aprile 2009 in Abruzzo comincia uno sciame sismico interminabile, fortunatamente non ha generato nessuno tsunami, ma la continua frequenza delle scosse ha purtroppo generato panico, morte e distruzione.
    - 14 febbraio 2010 Frana nel messinese, San Fratello è ormai un paese fantasma: anche gli abitanti che non sono stati fatti allontanare dalle loro case hanno deciso di lasciare il centro che sorge su una collina che sta franando e sono diretti nei comuni vicini da familiari o amici.
    - 16 febbraio 2010 Frana a Maierato, Un intero costone della montagna a ridosso del centro è crollato.
    - 27 febbraio 2010 un fortissimo terremoto, di magnitudo 8.8 sulla scala Richter, e' stato registrato in Cile con epicentro al largo della costa centrale. Subito dopo la scossa, e' stato lanciato l'allarme tsunami che riguarda l'intera costa occidentale del Cile e quella del Peru'. Proprio il Cile, nel maggio 1960, fu colpito dal terremoto più' forte mai registrato, di magnitudo 9.5.
    - 17 marzo 2010 Terremoto ad Haiti, erano le 16.53 locali (le 22.53 in Italia) quando la terra ha tremato per la prima volta: ed è stata una botta devastante, 7.0 della scala Richter secondo i dati forniti in diretta dal servizio geofisico statunitense Usgs.

    Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi anni?

    Niente di nuovo. Siamo sempre stati assaltati da uragani, terremoti, esplosioni di vulcani, e la terra è andata sempre avanti. Siamo noi che stiamo creando il 2012 con la nostra negligenza stiamo uccidendo il nostro pianeta soprattutto con le scorie nucleari, le industrie, rifiuti urbani ecc. e la terra di conseguenza si sta difendendo. Se i governi non interverranno in tempo arriveremo in un momento in cui non è più possibile tornare indietro, forse la fine dei tempi non sarà il 2012, ma sicuramente continuando in questa direzione non ci vorrà molto.
    Cosa dire su chi sostiene che ci sarà un'invasione aliena, il passaggio alla quarta dimensione o la seconda venuta di Gesù? Non ho le prove per dimostrare il contrario, quindi staremo a vedere.

    Adesso lascio a voi lo spazio per i vostri commenti e opinioni sperando che tra questi arrivino anche le risposte degli esperti in materia.

    Se ti piace l'articolo condividi



    Pagine che potrebbero interessarti


    Commento di giovanna:

    credo che non avverrà niente di catastrofico. I guai più grossi sono procurati piuttosto dalla cattiveria dell´uomo e dalla sua lontananza da Dio. Questa sì, che procura danni catastrofici nelle nostre famiglie. Il mondo è stato piuttosto salvato dalla catastrofe nucleare, ben più vicina di quella della crisi di Cuba) che abbiamo paurosamente sfiorato negli anni ´80. Questo si è saputo solo in seguito. La Madonna, a Medjugorie, ci ha promesso una nuova primavera di Pace. Non ci resta che crederLe e starLe vicina. Complimenti per il sito. Giovanna


    Commento di mondomisteri:

    Cara Giovanna, ha pienamente ragione, oggi l´uomo non conosce più la preghiera e si allontana sempre di più da Dio. Oggi esistono soltanto internet e videogiochi. Condivido pienamente la sua opinione riguardo il 2012, non accadra nulla di catastrofico [...] nessuno conosce il giorno esatto della fine del mondo.... Solo Dio conosce il giorno dell´apocalisse.


    Commento di Marco:

    ...meglio non prenotare nulla.


    Commento di jei jei giaco:

    io penso che nel 2012 succederà qualcosa .. basta vedere i continui terremoti e maremoti e notare che l´asse terrestre si è spostato di 10 cm che sono moltissimi .. l´unica cosaa da fare è aspettare ..


    Commento di matteo romboli:

    su questo argomento hai ragione abbaso il nucleare


    Commento di aldo:

    E poi arrivò anche il terremoto del Giappone anche lui uno dei più forti al mondo.


    Commento di capiboie:

    Prima o poi, certo arriverà.MA fissare una data poi... robe da matti.Tutto quello che è stato descritto ha già dei precedenti e non costituisce pregiudizio alla continuazione della vita in questa terra.Nulla di nuovo sotto il sole dunque, nemmeno la lunga lista di "date finali" che puntualmente sono state bellamente superate senza troppi danni... suvvia, siamo seri.


    Commento di Robin :

    Ragazzi x favore sono terrorizzato qualcuno mi dice qualcosa in piu su sto 2012? c´è ki dice che il calendario maya nn prevede una fine del mondo, c´è chi dice di si, datemi qualche info tranquillizzanti ma vere. Ke ne pensate del bunker della norvegia? che senso avrebbe? aspetto vs rispostra grazie


    Commento di mondomisteri:

    è vero ci sono più terremoti e più catastrofi ambientali negli ultimi tempi, ma questo non giustifica il fatto che il mondo sta finendo, la terra è un pianeta vivo, per migliaia di anni ha avuto dei cicli più o meno intensi, ma l´uomo, gli animali e la natura sono riusciti a sopravvivere.


    Commento di Jakub1996:

    Robin, non ti preoccupare.
    Leggiti questo per tranquilizzarti:
    https://andreamoriggi.wordpress.com/tag/fine-del-mondo-menzogna/


    Commento di Roberto De Angelis:

    Nessun evento catastrofico succederà, e poi, alcuni eventi naturali non li vediamo col passare degli anni?
    La data della fine del mondo è nella suprema autorità di Dio, perciò chiunque ne mette una data è un falso profeta!
    Sappiamo che siamo solo all’inizio, ma nessuno, dico nessuno può stabilire la sua data.
    Saluti. Roberto.


    Commento di mondomisteri:

    caro Roberto condivido il tuo pensiero al 100%



    Commento di 20OTTOBRE2012:

    Buonasera a tutti, noi siamo qui nel 2012 che avete risposto di 2010-2011, tuttavia, quanto tempo fa. Spero che è bene nel mondo e vivere. Non abbiate paura che Dio è vicino a noi. Tra un mese e mezzo si vede che è successo. Ciao! Buona fortuna a te e a tutti.


    Commento di francesco andrea maiello:

    21 dicembre 2012. Inizia l’era spirituale (ultrapallio) con l’uomo cosciente che prenderà il posto del rimbecillito homo sapiens (neopallio)! La luce dell’anima è il nuovo libro che, con le sue poesie istruttive e scale cognitive (www.francescoandreamaiello.it), introdurrà la nuova era alla luce dell’anima (triplice coscienza) che è certezza di vivere, consapevolezza di amare ed eleganza di vivere con la coscienza morale. L’AngeloRaffaele editore (081/5721385)... scrivere il bene, leggere il bello per credere il vero!



    Commento di giovanni:

    Quanto però a quel giorno o a quell’ora, nessuno lo sa, né gli angeli nel cielo né il Figlio, eccetto il Padre».



    Commento di tureac marius:

    Seccondo me il 12 21 2012 e una data normalissima cio’è una data come tutte le altre(non accadrà niente di particolare).Per me le voci che girano sulla fine del mondo sono tutte bugie.Il mondo non puo finire quando lo scegliamo noi .La fine del mondo non puo saperla nessuno perche il mondo finiscie quando deve e seccondo me il tempo non’è ancora arrivato.Quindi lasciamo lasciamo la fantasia sulla fine del mondo stare e pensiamo alle cose molto piu immportanti.!!!!!!!!!La fine del mondo non c’è ancora.!!!!!!!!!!!


    Commento di Giangj:

    Siamo al 23/12/2012 ma della profezia Maya nulla di fatto, tutto scorre come sempre, il sole tramonta e risorge, le tasse ci strangolano, insomma la solita vita di tutti i giorni
    altro che salto dimensionale dna inversione di questo e quello etc... mà! meglio cosi che non siamo ancora pronti.
    Però da Gennaio 2013 qualcosa nel mondo accadrà... (meditate gente meditate) buone feste :)


    Pubblica il tuo commento

    Mail (facoltativa)

    mail
    Nome*

     
    Commento*
         
    Testo di verifica*
    captcha codice
           
       

    Area riservata all'Amministratore






     







    Seguimi su Libero Mobile