Crea sito
 

01. Configurare PSPad

Innanzitutto dobbiamo procurarci la documentazione ufficiale di PHP 5, che daremo in pasto a PSPad.
E' essenziale che prendiate proprio la versione linkata in formato CHM.

Vi tornerà molto utile, perchè contiene tutte le funzioni che PHP 5 ci mette a disposizione, con quasi sempre, la rispettiva descrizione in lingua italiana.

Una volta installato PSPad, ed impostato su "Italiano", andiamo su Configurazione -> Programma -> Server WEB e ci assicuriamo che la voce "Server" sia impostata su "localhost" e che la "Cartella radice" punti alla path di AppServ o del Server Web che avete installato.
Se avete installato AppServ allora probabilmente sarà "C:\AppServ\www".

Per vedere una pagina su localhost con AppServ quindi, sarà sufficiente metterla dentro la cartella www.

Ancora su PSPad, nella stessa finestrella (Programma) andiamo sotto Integrazione con il Sistema -> Tipi di file registrati
e aggiungiamo l'estensione ".php".

Ancora nella finestrella Programma andiamo su File e cartelle e impostiamo la voce "Tipo nuovo file" come PHP,
spuntando "Sempre questo tipo".

Ora chiudete la finestrella Programma e andate su Configurazione -> Evidenziazione sintassi.

Scegliete PHP nella lista dei linguaggi a sinistra e andate poi sulla scheda "Caratteristiche".

Nell'opzione "File di Guida" sfogliate per cartelle e dategli il file CHM scaricato in precedenza.
In questo modo PSPad potrà evidenziare correttamente il nostro codice PHP, e potrà fornirci dei suggerimenti sulle funzioni.

Ora nella scheda "Compilatore" andate alla voce "Compilatore" e, sfogliando per cartelle, dategli il file php.exe.
Se il vostro Server Web è AppServ, probabilmente lo troverete in "C:\AppServ\php5\php.exe".

Ora dal menù Visualizza disabilitiamo "Riga corrente" e abilitiamo "Numeri di riga" (opzionale).

Scegliete "Nuovo" dal menù File e andate alla prossima pagina per scrivere il vostro primo script PHP.