utenti connessi
Le conseguenze dei viaggi temporali -
Crea sito
Home » Scienza » Spazio Tempo » Le conseguenze dei viaggi temporali

Le conseguenze dei viaggi temporali

ConseguenzeSpazioTempoIl viaggio nel tempo è sicuramente uno dei temi più amati della fantascienza, ma le teorie della fisica dimostrano che è realmente possibile, però oggi non abbiamo la tecnologia adatta per metterlo in pratica, infatti bisogna immagazinare un’energia incalcolabile per rendere reale un viaggio temporale. Cosa potrebbe accadere se un viaggiatore del tempo cambiasse il passato? Una terra dove tutto è già stato fatto e in cui ci si può imbattere solo in paradossi tipo quello del nonno.

Supponiamo che un viaggiatore del tempo tornasse nel passato, con l’intenzione di uccidere il nonno del suo peggior nemico quando ancora era bambino, cosa accadrebbe nel presente del viaggiatore?

Le teorie principali sono tre:

1) La prima teoria si basa su un viaggio temporale su un’unica linea temporale. Il viaggiatore uccidendo il nonno ancor prima di avere un figlio, tornando nel presente avrà modificato la sua linea temporale trovando dei cambiamenti nel suo presente e infatti il suo nemico non sarà mai nato.

2) La seconda teoria invece si basa sulla teoria delle stringhe che afferma l’esistenza di infitini universi (detto multiverso) e l’esistenza di dieci dimensioni rispetto alle tre che oggi conosciamo. Spostandosi da un unviverso all’altro troveremo qualche differenza rispetto al nostro, quindi troveremo un universo dove ho deciso di girare a sinistra e un altro dove ho deciso di girare a destra. Grazie a questa teoria la sorte del viaggiatore del tempo sarà diversa. Infatti tornando nel passato in realtà non tornerà nel suo passato, ma si troverà su una linea temporale simile alla sua, quindi nel suo presente troverà ancora vivo il suo peggior nemico. Invece in un universo parallelo al nostro e su una linea temporale diversa troveremo il nonno morto e quindi il nemico non nascerà.

3) L’ultima teoria invece dice che il passato, il presente e il futuro coesistono e che tutto è già avvenuto e non può essere cambiato. Significa che io sto scrivendo questo articolo perchè l’IO del futuro l’ha scritto e verrà scritto anche dall’IO del passato perchè è stato scritto da me nel presente. Quindi il viaggiatore nel tempo non ucciderà il nonno del nemico probabilmente perchè si rende conto che non è in grado di uccidere o perchè credeva di averlo ucciso, ma alla fine si è salvato. Quello che ha commesso era già accaduto e infatti nel presente ritroverà il suo nemico perchè il nonno non è mai morto.

About mondomisteri

Se le pagine di MondoMisteri ti sono sembrate interessanti, esprimi un giudizio da 1 a 5 nell'apposito campo. DAI UN VOTO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Birthday