utenti connessi
DOMANDE E RISPOSTE EFETTUATE A JOHN TITOR -
Crea sito
Home » Scienza » Spazio Tempo » DOMANDE E RISPOSTE EFETTUATE A JOHN TITOR

DOMANDE E RISPOSTE EFETTUATE A JOHN TITOR

JohnTitorJohn Titor prima di cominciare a rispondere alle domande sul forum fece alcune  premesse:

 

<< Anche se ho delle motivazioni personali per trovarmi qui a parlare con voi, il  massimo che posso sperare, è che voi riconosciate la possibilità del viaggio nel  tempo in quanto realtà. Siete in grado come me di cambiare la linea del vostro  mondo, anche se questo mi renderà un viaggiatore del tempo assai ,meno  interessante. Quelle che seguono sono le regole a cui devo attenermi>>

  1. non rivelerò alcuna informazione la cui conoscenza possa determinare guadagni  personali; vale adire niente consigli di risultati di borsa  o sportivi.

  2. Non rivelerò alcuna informazione dettagliata che possa permettere a qualcuno di  evitare una possibile morte (terremoti, esplosioni)

  3. Non rivelerò alcuna informazione che possa compromettere qualsiasi futura azione  da parte di singoli individui o minacciare la loro famiglia o benessere. Non  rivelerò noni associati a singoli individui.

Passiamo ora alla fisica

Il paradosso del nonno è impossibile, Di fatto qualunque paradosso è  impossibile. La teoria di Everett Graham o del mondo multiplo è corretta. Tutti  i possibili eventi, possibilità, esiti e stati quantici sono reali, definitivi e  accadono. Le possibilità che qualcosa accada in qualche luogo ed in qualche  tempo nel Super verso sono pari al 100%.

Dalla prospettiva di un viaggiatore del tempo, le differenze delle linee del  Mondo si misurano in termini di percentuale di deviazione, più elevata è la  percentuale, più “dissimile” la vostra linea del mondo di destinazione apparirà  rispetto a quella originaria.

 

Domande Risposte di John Titor

Che ricordi ha del 2036?

Nel 2036 io vivo con la mia famiglia nella Florida centrale e sono attualmente  di stanza presso una base militare a Tampa.

Una guerra mondiale scoppiate nel 2015 ha ucciso circa tre miliardi di persone  ed i sopravissuti sono cresciuti più a contatto tra di loro, La vita è  incentrata sulla famiglia e quindi sulla comunità; Non riesco ad immaginare di  vivere nemmeno a poche ore di distanza dai miei genitori.

Non esiste nessun grande complesso industriale che produce grossi quantitativi  di cibo ed articoli ricreativi inutili. Mentre i prodotti destinati  all’alimentazione vengono coltivati e venduti a livello locale. Le persone  dedicano molto più tempo alla lettura e alla conversazione personale. La  religione viene presa sul serio e tutti sono capaci  di far i conti a  mente.

Nel corso della mia esistenza la vita è cambiata cosi tanto che è difficile  stabilire con precisione una giornata normale.

A 13 anni ero un soldato, da adolescente ho aiutato mio padre nel settore  trasporti, a 31 anni sono andato in college e poco dopo sono stato reclutato per  viaggiare nel tempo.

Nel 2004/05 negli USA inizierà una guerra civile, e fra picchi e momenti di calma, questo  conflitto si protrarrà per 10 anni.

Nel 2015 la Russia sferrerà un attacco nucleare contro le principali città statunitensi (  il che dal mio punto di vista, è l’altra faccia della guerra civile), Cinesi ed  europei. Gli stai uniti contrattaccheranno. Le città statunitense verranno  distrutte assieme all’AFE (impero federale americano), quindi noi vinceremo in  patria.

Anche la Cina e l’unione europea verranno distrutte. Ora la Russia è il nostro  maggiore partner commerciale e la nostra capitale è stata trasferita ad Omaha in  Nebraska.

Una delle principali ragioni per cui la produzione alimentare è improntata a  livello locale è determinata dal fatto che l’ambiente soffre di malanni e  radiazioni; stiamo procedendo a grandi passi  per ripristinarne un buono  stato.

L’acqua si raccoglie a livello comunitario e consumiamo carne di animali da noi  stessi allevati.

Al termine della guerra iniziali nuove comunità  si sono raggruppate  attorno alle  attuali università, ovvero dove c’erano le biblioteche. Io ho  frequentato la scuola di Fort UF, attualmente denominata università della  Florida. Non è cambiato molto, salvo che l’aspetto militare occupa gran parte  della vita delle persone e che trascorriamo molto tempo nei campi e nelle  fattorie..

Dopo la guerra la costituzione è stata cambiata. Abbiamo 5 presidenti che  vengono eletti e sostituiti secondo periodi di diversa durata; il vicepresidente  è il presidente del senato e viene votato in separata sede.

A quale scopo si utilizza il viaggio nel tempo?

Attualmente viene utilizzato per ottenere informazioni o articoli che potrebbero  risultare utili nel ripristinare condizioni di normalità nel mondo post-terza  guerra mondiale.

Nella mia linea del mondo la vita non è agevole. Abbiamo un pianeta che sta  recuperando dopo anni di guerra, avvelenamento, distruzione e odio. Tutto questo  grazie alle idee ed alle azioni di persone che proprio ora vivono in questo  vostro stesso mondo, preoccupati da quali azioni acquistare o se uno straniero  stia loro mentendo o meno in internet.

Sono convinto che le privazioni e le sfide sviluppino il carattere e il senso  della comunità. La mia prima esperienza bellica è capitata quando tredicenne  sono entrato a far parte di un reparto fucilieri in fanteria; nei quattro anni  cui ho prestato servizio come ribelle, ho visto  centinaia di persone  morire sotto  colpi da arma da fuoco, bruciate e dissanguate. So  esattamente dove mi trovavo e conosco ogni dettaglio del preciso istante in cui  le prime testate nucleari iniziarono a cadere a Jacksonville. Conosco il dolore  ed il rammarico di non aver agito abbastanza in fretta da godere delle gioie di  una relazione sentimentale, mentre la persona amata muore di cancro al cervello  in seguito ad una guerra che non ha portato alcun guadagno.

Come potete criticarmi per qualsiasi conflitto si scatena tra voi?

    Osservo ogni giorno quello che state facendo come società, mentre ve ne state seduti a contemplare la vostra costituzione che vi viene  strappata via, consumate intenzionalmente cibo avvelenato, acquistate prodotti  industriali di cui nessuno a bisogno e distogliete con indifferenza lo sguardo  da milioni di persone che soffrono e muoiono intorno a voi. É questa la legge  universale cui aderite?

    Forse dovrei rivelarvi un piccolo segreto. Nel futuro non piacete a  nessuno, Questa epoca è considerata in quanto piena di pigri ed egoisti,  pecoroni e civicamente ignoranti;  forse dovreste preoccuparvi meno di me,  ma più di tale aspetto.

   Immaginate di essere degli Ebrei e di poter viaggiare a ritroso nel  tempo nella Germania del  1935; intorno a voi ci sono  schemi di  pensiero ed azioni che, in una manciata di anni, provocheranno un’immensa  quantità di danni morte e distruzione. Avete il vantaggio di sapere cosa  avverrà, ma nessuno vi darà retta, in realtà pensano che siate pazzi e che le  situazioni che descrivete non potrebbero mai verificarsi.

Quello che io provo non è rabbia, è la tristezza che voi non riusciate a vedere  quello che vedo io.

Quale evento a scatenato la guerra? Può essere fermata? la guerra è il risultato di politiche errate e della disperazione della  leadership statunitense durante la guerra civile. Si presumo che potreste  fermarla.
Nella guerra sono state impiegate armi chimiche o biologiche? Sono state alcune  delle armi a influire sulla mente delle persone? Si sono state usate armi chimiche e biologiche, nessuna arma di controllo  mentale, tuttavia esistono nuovi sistemi d’arma non letali che risultano essere  piuttosto letali.
Nel 2011 esiste una qualche sorta di governo globale? Nella mia linea di mondo nel 2011 gli stati Uniti si trovano nel bel mezzo di  una guerra civile che determina effetti drammatici sulla maggior parte dei  governi occidentali.
Penso che sia ancora molto probabile che la Russia attacchi gli Stati Uniti con  armi nucleari; è arduo immaginare di esservi qui ad assistervi. Lei ha fondamentalmente ragione, tuttavia desidero aggiungere un particolare  spunto al suo pensiero. Il nemico della Russia all’interno degli Usa, non è lei  cittadino medio; il nemico è il governo degli Usa.
Gli attuali rapporti fra Arabi ed Ebrei hanno qualcosa a che vedere con la  guerra in arrivo? I veri scompigli negli eventi a livello mondiale iniziano con la  destabilizzazione dell’occidente, derivante dal degrado della solidità e della  politica estera degli Stati Uniti. Questo aspetto diverrà evidente nel 2004,  quando a ridosso delle elezioni presidenziali, maturerà una certa inquietudine  civile. La popolazione ebrea di Israele ad una vera guerra offensiva, bensì ad  una strenua difesa. Il tentennante sostegno occidentale ad Israele è ciò che fornirà ai paesi vicini  la fiducia nell’attacco; ultima risorsa di Israele sulla difensiva e dei suoi  aggressori Arabi sarà l’impiego di armi di distruzione di massa. Nel grande schema degli eventi la guerra in medioriente è parte di quello che  accadrà, non la causa.
Nell’anno 2012 accadrà qualcosa? Ho sentito voci e racconti sulla fine del  mondo. In quell’anno avevo quattordici anni e trascorrevo gran parte del mio tempo  vivendo, spostandomi velocemente e nascondendomi nei boschi e nei fiumi della  Florida centrale, La guerra civile era al suo settimo anno e la guerra mondiale  sarebbe scoppiata di li a tre anni. Si nel 2012 accadono eventi insoliti, questi non provocheranno la fine del  mondo. Malauguratamente ho deciso di non parlare di eventi sui quali io o lei possiamo  intervenire, è importante che restino inattesi. Lei è forse a conoscenza della  vicenda degli egiziani nel mar rosso?
Perchè e in che modo  Arabi ed Ebrei rimangono “impengolati” nella guerra  civile statunitense? Non vi rimangono direttamente coinvolti, tuttavia le varie situazioni politiche  dipendono dalla stabilità dell’occidente., che collasserà nel 2005.
I paesi arabi sembrano disporre di armi di distruzione di massa, le useranno  contro gli Stati Uniti? Non contro gli Stati Uniti  ma saranno usate uno contro l’altro..

Dov’è la nuova capitale degli Usa?

 

Omaha in Nebraska. Dopo la guerra gli Usa si sono suddivisi in 5 regioni  distinte in base ai vari fattori ed obbiettivi militari che ciascuna di esse  aveva. C’era una forte collera nei confronti del Governo Federale ed una  riedizione dei diritti dei singoli stati stava assumendo un’estrema importanza.  Ad ogni modo nel tentativo di creare una forma economica di governo, all’epoca i  leader politici militari decisero di indire un congresso costituzionale, allo  scopo di manifestare una coesione psicologica derivante dal vecchio sistema. Nel corso del congresso i leader scoprirono e decisero che giungere ad una nuova  e migliore forma di governo era impossibile. Il problema non era costituito  dalla Costituzione originaria in se, bensì dall’ignoranza delle persone che  vivevano secondo i suoi dettami. L’anno 2008 segna il periodo in cui tutti comprenderanno che il mondo in cui  pensavano di vivere era finito. La guerra civile negli Usa comincerà nel 2004/5  e la descriverei come caratterizzata dal verificarsi di un vento tipo Waco ogni  mese, di volta in volta peggiore, entro il 2012 questo conflitto affliggerà  tutti e terminerà con una brevissima terza guerra mondiale
Può raccontarci qualche vicenda personale del suo passato? Sono nato nel 1998, quindi condivido con tutti voi alcuni ricordi d’infanzia.  Ricordo di aver visitato Disney word a Natale e di essere andato sulla spiaggia  di Daytona. Quando il “conflitto” civile iniziò e man a mano, peggiorò, la gente  in generale decise di restare nelle città e cosi perdere gran parte dei propri  diritti civili in cambio di sicurezza, oppure andarsene dai centri urbani, verso  aree rurali più isolate. Una volta la nostra casa fu perquisita e il vicino dall’altra parte della strada  fu arrestato per qualche oscura ragione; questo evento costrinse mio padre ad  abbandonare la città. Viviamo lontani dalla città da quando avevo 8 anni fino ai 12 e trascorremmo la  maggior parte del tempo in una comunità agricola insieme ad altre famiglie,  evitando scontri con la polizia federale e la Guardia Nazionale. All’epoca era ormai chiaro che non saremmo mai più tornati nella situazione  precedente, e la divisione fra città e campagna era ben definita.. Mio pare si  guadagnava da vivere assemblando sistemi elettrici a 12 volt e vendendo prodotti  di prima necessità, su e giù lungo la costa della Florida. Io lo aiutavo. I combattimenti erano eventi ormai comuni ed io nel 2011 entrai a far parte nel  reparto fucilieri della fanteria; prestai servizio per 4 anni nel Fighting  Diamondbacks. La guerra civile termino nel 2015 quando la Russia attaccò le  città statunitensi (il nostro nemico), la Cina e l’Europa; per quanto insolita e  negativa possa sembrare la mia gioventù non la cambierei per niente al mondo. Nel 2036, l’Africa non è un bel posto dove stare, per quanto direi si stia  riprendendo. Russia e Cina hanno sempre avuto un rapporto strano. Anche i  notiziari che seguo attualmente indicano che le costanti vendite di armi agli  alleati. Scontri di confine e la sovrappopolazione porteranno nuovi conflitti.  L’Occidente diverrà molto instabile., il che indurrà la Cina ad espandersi.  Presumo che voi sappiate alla perfezione che attualmente la Cina dispone di  milioni di soldati maschi che sanno che non troveranno mai moglie. L’attacco  contro l’Europa sarà a reazione ad un esercito Europeo ormai unificato che si  ammasserà e sposterà verso est partendo dalla Germania. Inoltre vi prego di  tener presente che dal mio punto di vista la Russia a attaccato il mio nemico  presidente nelle città statunitensi. Si gli Usa contrattaccherannno. L’Australia presenta un certo interesse riguardo a quello che non si sa. Dopo la  guerra gli australiani non sono stati particolarmente collaborativi. O ben  disposti ( in realtà non mi sento di biasimarli.), Si sa che hanno respinto un  invasione cinese e che la maggior parte delle loro città è stata colpita;  intrattengono relazioni commerciali con gli Usa, tuttavia, li definirei dei  solitari ed appartati. Il “nemico” attaccato dalla Russia in territorio statunitense erano le forze del  vostro attuale governo. La guerra ha avuto profonde ripercussioni sulle persone e sui loro rapporti  interpersonali. Nel 2036 quasi tutti come singoli individui, hanno una notevole  famigliarità con la morte e tutti noi abbiamo visto persone amate morire a causa  di malattie, azioni belliche o atti disumani, molti di noi hanno preso parte ad  iniziative, volte a perdere la pariglia alla parte avversa. Di conseguenza siamo  diventati assai più compassionevoli nei confronti di coloro che amiamo, ma molto  meno ben disposti a perdonare chi non fa la sua parte. Nella nostra comunità  accettiamo in misura maggiore le differenze degli altri perchè dipendiamo da  loro per la nostra sopravvivenza. Siamo inoltre più attenti a preservare le  nostre risorse benché più vicini a Dio, in quanto per un certo periodo la vita  sulla terra è stata un Inferno. L’altra differenza riguarda la concezione del bene e il male. Da mondi multipli  derivano decisioni ed esiti multipli. Ad ogni azione buone, corrisponde una  possibile analoga azione cattiva in un’altra linea di mondo; questo aspetto,  portato alle sue estreme conseguenze, deve significare che agli occhi di Dio nel  Superverso, che si equilibra all’infinito, non esistono il bene assoluto e il  male assoluto. Sono convinto che noi veniamo giudicati in base alle decisioni  che prendiamo come individui, ed il bene/male che percepisco nella mia linea di  mondo è un’illusione che per Dio non riveste alcuna importanza, è la mia  reazione ad esso che per Dio è importante. Sebbene ciò possa sembrare crudele,  questo mi permette di vedere aldilà delle azioni malvagie che le persone  commettono e di riconoscere il nucleo di potenziale bontà in esse racchiuso.
DM Quale paese avrà la peggio nella guerra? Ribadisco che tutto il mondo ne subirà le conseguenze, anche se non vi arriverà  una bomba dritta sulla testa, i raccolti che deperiscono e la mancanza d’acqua  possono rovinarvi l’esistenza.
Cosa accade esattamente all’acqua? Le radiazioni l’hanno contaminata, tuttavia la si può sempre distillare, vi sono  rischi biologici per i quali non è possibile. Inoltre è arduo procurarsi acqua  dolce senza prima parlare a qualcuno con un arma in mano
sarete in grado di identificare il nemico prontamente? Saranno quelli che arresteranno e tratteranno le persone senza debito processo.
durante la guerra quale sarà la principale causa di morte? Secondo il seguente ordine: fame, malattie, ferite d’arma da fuoco, radiazioni.

Sembra che nel futuro  la guerra nucleare non sarà la principale forma  delle operazioni belliche

La guerra nucleare avrà una notevole efficacia nella distruzione dell’economia  del nemico e della sua volontà di combattere.

John, lei afferma che nel 2036 una delle cose più difficili da fare sarà trovare  acqua pulita e inoltre, che vi fidate esclusivamente degli alimenti da voi  prodotti. Ciò ha a che fare con le sue esperienze di guerra biologica?

Si e no,  Si nel senso che la guerra e gli incidenti biologici  determineranno una rilevante serie di problemi, tuttavia la mancanza di  un’infrastruttura funzionante, impedisce la prosecuzione della catena alimentare  da cui voi dipendete attualmente.

 

Dovete comprendere che la ragione per cui le persone combattono, è più  importante degli strumenti per cui lo fanno. Il conflitto non ha riguardato la  conquista o la perdita di un territorio, bensì ordine e diritti. Scommettevano  che gli individui preferissero la sicurezza alla libertà, e si sono sbagliati.

E’ strano che qualcuno l’abbia ripreso… e poi è fatto come i film di  fantascienza… con la distorsione dello spazio (si vede alla fine), e non è  detto che sia davvero così… è solo un’ipotesi… peraltro, attraversa un  distorsore gravitazionale vestito così, solo con un paio di occhiali, senza  chiudersi all’interno di un veicolo di sicurezza? per quel che ne so, un  dispositivo che generi una così potente distorsione gravitazionale tale da  distorcere un fascio di luce (il laser), è capace di schiacciare e disintegrare  un essere umano… E poi dove avrebbe il dispositivo per il viaggio nel tempo?  in quell’unica valigetta? e allora dove ha messo il computer per il quale è  venuto nel nostro tempo? senza il quale la missione sarebbe vana… Incongruenze  che fanno pensare ad un montaggio.. ne sono sicuro… fermo restando che però un  pò ci credo a Titor… Dr. E. Francavilla [+/-] Commento sul video

 

Esistono davvero i viaggiatori del tempo? ancora la scienza non può dare delle  risposte certe, ma oltre alla storia di John Titor esistono degli oggetti fuori tempo che potrebbero farci  pensare ad una reale possibilità sui viaggi temporali.

About mondomisteri

Se le pagine di MondoMisteri ti sono sembrate interessanti, esprimi un giudizio da 1 a 5 nell'apposito campo. DAI UN VOTO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Birthday